Formato: EPUB
Avery Rhine non è un normale detective della omicidi della polizia di Chicago. Anzi, Avery non è una persona qualunque. Certo, come omega sa di essere in fondo alla catena alimentare, ma questo non lo ha mai frenato. Ha una vita fantastica, completa di una famiglia amorevole e di un migliore amico che si prenderebbe una pallottola per lui, quindi cosa potrebbe desiderare o di cosa potrebbe avere bisogno di più? Tranne, forse, che il mondo cambi. E di trovare qualcuno con cui passare più di una notte, ma quello non è in cima alla sua lista di priorità. Non è mai stato uno che crede nel destino o in qualsiasi altra cosa le storie dicano, sul fatto che là fuori ci sia qualcuno di speciale destinato solo a lui.

Poi un incontro casuale a una festa cambia tutto.

Graeme Davenport non si illude di trovare il suo vero compagno. È opinione comune che se un alfa non trova la sua metà entro i trent’anni, le possibilità che ciò accada vanno da scarse a nulle. Graeme, però, non è un semplice alfa: è un cyne che siede all’apice della gerarchia lupina, quindi è obbligato dalla tradizione e dal dovere a scegliere subito un omega, a firmare un contratto e a legarsi a lui. L’amore non fa parte dell’equazione.

Quando Graeme e Avery si incontrano, la loro feroce attrazione reciproca va contro la ragione e la logica. L’intensa reazione fisica di Avery nei confronti dell’alfa è qualcosa che non ha mai sperimentato prima, mentre Graeme, che è sempre stato l’emblema della discrezione, perde tutte le sue inibizioni per il desiderio verso l’uomo che vuole possedere. Sono due uomini molto diversi che cercano di superare le aspettative, di separare la ragione dall’innata pulsione primordiale e di farlo lavorando insieme per risolvere un omicidio.

Ci vorrà tutto quello che sono per trovare una via di mezzo e per imparare a confidare in un amore destinato.