Formato: EPUB
Dal manuale di sopravvivenza per signorine a bordo di una nave pirata:

  1. Vestirsi come un mozzo.
  2. Evitare di bere troppo rum in presenza del bel capitano.
  3. Non lasciarsi baciare dal suddetto capitano… di nuovo.

Rimanere intrappolata su una nave piena di pirati è l’ultima cosa di cui Roberta Harcourt ha bisogno. Dopo essere stata separata dal padre nel corso di un attacco, tuttavia, la giovane si riscopre ospite indesiderata dell’affascinante capitano Dominic Grey. L’uomo le offre due possibilità: condividere con lui il letto e continuare a condurre un’esistenza da signora, oppure dormire sul pavimento della sua cabina e vivere come un mozzo finché non deciderà di liberarla. Contraria all’idea di lasciarsi sedurre da un pirata, Roberta indossa calzoncini corti e si sottomette agli ordini. Ogni notte, tuttavia, è costretta a condividere uno spazio ristretto con il tenebroso e seducente capitano. Tanto che comincia a chiedersi se lasciarsi baciare di nuovo da lui possa essere una regola che vale la pena infrangere…

Dominic ha perso la propria innocenza da tempo, dopo essere stato rapito e venduto come schiavo nelle Indie Occidentali. Nel tentativo di lasciarsi alle spalle i dolorosi ricordi, il suo sguardo è sempre puntato verso il futuro e il successivo bottino che lui e la sua ciurma potranno arraffare in mare aperto… finché non incontra e cattura l’esuberante figlia di un ammiraglio della marina. Proteggerla da altri pirati e impedire che si sposi con un ufficiale inglese non è lavoro per deboli di cuore. Ma Dominic è determinato a recitare la parte del gentiluomo che era nato per essere. Cercare di resistere al richiamo di quelle dolci labbra, tuttavia, non è facile. Soprattutto mentre discute con lui. In fondo, la donna deve avere l’anima di un pirata, vista la facilità con cui gli sta rubando il cuore…